Ma come si fa?

Non riesco. Non ce la faccio.
Non riesco a capire, ad accettare mi rifiuto.
Comprarsi la fiducia è coerente con il personaggio, ma è ciò che sta intorno che mi lascia incredulo.
Un parlamento di gentaglia che si vende al miglior offerente, e che comunque continua imperterrito a proseguire la via dello stupro di questo paese. Un'informazione che definirla propaganda è un complimento. (Qui potete vedere la stampa estera come ha trattato quell'ignobile si). Una sempre troppo grande quantità di gente che esulta: "Abbiamo vinto!".
Ma avete vinto cosa?
Io già faccio fatica a comprendere come si fa a dire una cosa simile quando vince una partita di calcio la propria squadra. Sono quelli li che hanno corso 90 minuti ad aver vinto, te che stai in poltrona davanti alla tv cos'hai vinto? Hai anche pagato per guardare la partita..
Ma nel caso del 14 dicembre. Tu, che come tanti altri hai perso il lavoro, stai pagando più tasse, stai affogando in un debito pubblico che fa impressione, ecc ecc. si può sapere cosa cazzo hai vinto? L'unico vincitore è sempre lui, che vede allontanarsi sempre più la galera che gli spetta. Forse qualche altro politico, che mantiene la sua vellutata poltrona milionaria.

Mah.

2 commenti:

Giovanni Greco ha detto...

Nella speranza che il nuovo anno soddisfi i nostri desideri, auguro a te e a tutti i lettori del tuo blog un felice 2011.

Anonimo ha detto...

Sembrano tutti drogati sti parlamentari.
Farneticano tutti con le stesse parole degli stessi argomenti, sembra che nessuno abbia un proprio pensiero ma che B li abbia ipnotizzati tutti